LA NOSTRA

STORIA

L'Otto-
cento

Il corsettista Johann Gottfried Spiesshofer e il commerciante Michael Braun fondarono una fabbrica di corsetti nel 1886, con sei dipendenti e sei macchine da cucire. Tutti i prodotti erano realizzati a mano in un fienile di Heubach, nel Regno tedesco di Württemberg. Allora come oggi, il principio guida era quello di offrire indumenti intimi belli e di buona fattura, che migliorassero la qualità di vita delle donne puntando su comfort e supporto. “Spiesshofer & Braun” iniziò a vendere i suoi prodotti nel 1892 in Inghilterra, uno dei suoi primi mercati esteri.

Il Nove-
cento

Dopo una rapida crescita, i fondatori erano in cerca di un nuovo nome che suggerisse espansione e impatto. Ispirandosi all’Arco di Trionfo di Parigi, nel 1902 ribattezzarono il marchio “Triumph”, allusione all’artigianalità e alla qualità. Un manifesto di stile, influenza e rilevanza culturale.

Gli anni ‘20

Il dopoguerra segna una rivoluzione nell’industria della corsetteria: la fine dei corsetti tradizionali e l’inizio dell’incredibile storia di successo del reggiseno. Nel 1922 fu lanciato sul mercato il nostro primo reggiseno.

Gli anni ‘30

Triumph fu leader dell’invenzione del reggiseno senza allacciatura sul davanti e con spalline intercambiabili.

Aprimmo il nostro primo ufficio e stabilimento all’estero a Zurzach, in Svizzera. A metà degli anni ‘30 eravamo il più grande produttore di corsetteria del continente.

Gli anni ‘50

Dopo la Seconda guerra mondiale iniziò una nuova era: negli anni ‘50 la produzione riprese e Triumph si espanse rapidamente, aprendo uffici commerciali, studi di design, fabbriche e centri di distribuzione nella maggior parte dei mercati europei. Durante la sfilata di moda all’Hilton di Berlino del 1959, i nostri prodotti salirono alla ribalta grazie alle nostre modelle, che sfilarono in passerella indossando soltanto la nostra lingerie: un gesto di sicuro effetto per l’epoca!

Gli anni ‘60

Nel 1960 entrammo nel mercato asiatico, aprendo il nostro primo ufficio vendite a Hong Kong. Nel 1965, la nostra lingerie era venduta in 92 Paesi in Asia e in Europa. La linea “Doreen” fu lanciata nel 1966. Realizzata in poliammide ed elastan, diventò il nuovo standard per l’effetto modellante e il comfort. Un anno dopo, i nostri ingegneri di produzione migliorarono il processo di stampaggio per creare coppe senza cuciture.

Gli anni ‘70

Gli anni ‘70 furono emblematici per la sfida ai tabù della sessualità. La sensualità divenne un’esperienza personale, non una restrizione sociale. I nostri reggiseni Nude e Butterfly furono i fautori di questa mentalità. Il decennio si aprì con il “Triumph 70s Show”, la più grande sfilata di moda mai realizzata all’epoca: un percorso di 25.000 km che attraversò diversi continenti. Da sempre pionieri della tecnologia, sviluppammo tessuti leggeri con nuovi materiali in Lycra® e nylon, dando vita a innovazioni come il reggiseno a taglia unica, un prodotto adatto a tutte le donne.

1979

Nel 1979 nacque sloggi, il secondo marchio globale del Gruppo Triumph, che introdusse la “rivoluzione del cotone”. sloggi innova costantemente, per consentire a tutte le donne di muoversi ovunque con il massimo comfort. sloggi si può lavare in acqua all’infinito senza danneggiare forma e colore: sarà sempre come nuovo.

Gli anni ‘80

Negli anni ‘80 l’aerobica era la moda del momento, così come l’abbigliamento sportivo colorato. Ci piaceva produrre modelli di tendenza che coniugassero un supporto eccellente e comfort ottimale.

Gli anni ‘90

Negli anni ‘90 Naomi Campbell e Helena Christensen diventano i volti di Triumph. Tra le top model più influenti dell’epoca, erano sinonimo di indipendenza, portamento e disinvoltura.

Gli anni
2000

Gli anni
2000

Con l’ingresso nel nuovo millennio, siamo diventati davvero globali. Nel corso di un secolo, con oltre 25.000 dipendenti, da piccolo atelier di artigiane siamo diventati uno dei maggiori produttori di lingerie al mondo. Il roadshow “Dreams on Stage”, in Cina, ha presentato 200 spettacoli in 30 città, celebrando prodotti che coniugano lusso e comfort: ferretti invisibili e materiali modellanti.

OGGI

Non crediamo nell’immobilismo. Grazie alle nostre risorse umane diversificate e un’influenza globale, ci evolviamo costantemente sulle radici della nostra storia. Ispirati dall’individualità del nostro pubblico, le nostre creazioni scaturiscono da un dialogo consapevole e instancabile con le donne che le indossano. Tutti i nostri capi sono progettati per migliorare la vita delle nostre clienti, ogni giorno. Dedicato a voi dal 1886.

This site is registered on wpml.org as a development site.